Home
Italian English French German Spanish



 

Sabato 14 maggio 2016

Mausoleo Schilizzi


Sorto come tomba di famiglia alla fine dell’Ottocento per volere del banchiere livornese Matteo Schilizzi, il mausoleo fu acquistato dal Comune nel 1921 e adibito a reliquiario per le salme dei caduti della Grande Guerra. L’architetto Alfonso Guerra, nel realizzare il complesso, immerso nel verde di Posillipo, si ispira ai più svariati repertori, passando dal neo-dorico al neo-egizio, fino alla ripresa del mosaico bizantino. Nel corso degli anni, divenuto ormai ara votiva per i caduti della patria, il mausoleo ha accolto anche i caduti della Seconda Guerra Mondiale e delle Quattro Giornate di Napoli.

 

 

Per info e prenotazioni scrivi a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

o direttamente da http://www.associazioneterramare.it/contatti.html

 
mura_piazza_bellini.jpg